Franchising Piadinerie e Franchising Kebab, come aprire una piadineria o un kebab in franchising

La piadina è un prodotto tipico della romagna, piatto povero nato addirittura nel medioevo che qualche anno fa ha iniziato la sua diffusione su tutta la penisola. Il kebab è un piatto tipico della cucina turca e araba in generale a base di carne; può essere di pollo, manzo, tacchino, montone, agnello ma mai maiale.

Questi prodotti dalla storia così diversa hanno diversi punti d'incontro, sia per quanto riguarda il loro connubio, sia per tipologia di attività economica.

A livello gastronomico il kebab, oltre essere servito con salse e verdure all'interno di una pagnotta di "pane arabo", può essere preparato e gustato all'interno di una piadina arrotolata.

A livello diciamo economico sono due prodotti dal prezzo relativamente basso, ottimi per una pausa pranzo o uno snack pomeridiano e per avviare un'attività artigianale di produzione e vendita hanno lo stesso iter burocratico/amministrativo. Non a caso è facile trovare locali take-away che servono entrambi i prodotti

Il primo passo per aprire una piadineria o un doner kebab (o entrambi insieme) consiste nella ricerca di un locale di almento 20-25 mq con canna fumaria situato in una posizione strategica (centri storici, centri commerciali, strade ad alto transito pedonale ecc. I locali dovranno rispettare le norme sanitarie vigenti.

Contemporaneamente sarà necessario pianificare il budget di spesa che dovrà essere non inferiore ai 25.000 - 30.000 euro.

Le opportunità in franchising sono diverse, è quindi consigliabile contattare diversi marchi, vagliare le loro proposte, scegliere il marchio adatto alle proprie esigenze e farsi seguire nella fase di allestimento.

A questo punto sarà necessario frequentare il corso e ottenere l'idoneità per la produzione e il commercio alimentare. Essendo un'attività artigianale di produzione alimenti il titolare o un dipendente deve essere in possesso di questo titolo per poter esercitare (SAB o equipollente)
Se invece una persona ha già lavorato nel settore dell'alimentazione per 2 anni negli ultimi 5 non ha bisogno di frequentare il corso.

Segue sotto...

Puoi scegliere tra 1 marchi

Franchising Chicken N Chicken -

Chicken N Chicken

Franchising Fast Food

Inv minimo: € 120,000

Pratiche burocratiche:

  • apertura posizione IVA come ditta individuale o come società;
  • comunicazione avvio attività al municipio;
  • registrazione presso la camera di commercio.

Tutte le pratiche e le scartoffie sopra riportate possono essere affidate ad un buon commercialista.

Un consiglio per tutti gli aspiranti piadi-kebabbari: create un locale accogliente, pulito con prodotti di qualità ed unitelo ad una passione illimitata per il settore della ristorazione, queste due cose sono la base del successo.